Consulta la mappa dell’affitto accessibile a Milano

Qui puoi conoscere la localizzazione degli appartamenti, le disponibilità e i riferimenti degli operatori. La mappa è in continuo aggiornamento.

Perché registrarsi a Milano Abitare?

Milano Abitare è l'Agenzia per l'affitto accessibile del Comune di Milano.

L'Agenzia offre servizi gratuiti di orientamento, assistenza e intermediazione immobiliare a tutti coloro che - proprietari di un alloggio o alla ricerca di una casa a Milano -  sono interessati all'affitto accessibile, ovvero all'affitto ad un canone inferiore a quello di mercato.

Registrati qui

Scopri i servizi disponibili per te se sei:

PROPRIETARIO DI UNO O PIÙ ALLOGGI in affitto a Milano:

  • puoi avere informazioni e  supporto per richiedere gli incentivi e le agevolazioni previsti per chi affitta a canone concordato
  • far conoscere il tuo progetto di housing sociale, di abitare cooperativo o di edilizia residenziale sociale convenzionata
  • risparmiare sui costi e i tempi della burocrazia
  • chiedere supporto su come trovare inquilini 

IN CERCA DI UN ALLOGGIO:

  • puoi conoscere i tuoi diritti e scoprire le soluzioni abitative in affitto accessibile più adatte a te
  • informarti su come risparmiare sull’affitto
  • scoprire quali detrazioni fiscali ti spettano 
  • restare aggiornato su tutte le news sull'affitto accessibile a Milano

INQUILINO IN UNA CASA IN AFFITTO:

  • puoi informarti su come risparmiare sull’affitto
  • conoscere possibili alternative in affitto accessibile
  • trovare supporto per rinegoziare il tuo contratto di affitto
  • restare aggiornato su tutte le news sull'affitto accessibile a Milano

UN GESTORE IMMOBILIARE, UN OPERATORE DEL SETTORE, UN'ORGANIZZAZIONE DEL TERZO SETTORE O UN'ASSOCIAZIONE interessata a promuovere l’affitto accessibile a Milano:

  • puoi far conoscere il tuo progetto di abitare sociale 
  • ricevere segnalazioni e approfondimenti sulle politiche e le iniziative del Comune di Milano e della Regione Lombardia
  • collaborare con noi per promuovere e sperimentare nuovi modelli di servizi per l’abitare sociale
  • restare aggiornato su tutte le news sull’affitto accessibile a Milano
null Sei in pensione e hai bisogno un aiuto per pagare l’affitto? Scopri come chiedere il contributo dedicato ai pensionati

Sei in pensione e hai bisogno un aiuto per pagare l’affitto? Scopri come chiedere il contributo dedicato ai pensionati

di Redazione Milano Abitare

È online l’avviso del Comune di Milano per il sostegno al pagamento dell’affitto dedicato agli inquilini con un reddito che provenga esclusivamente da pensione da lavoro e che si trovino in una condizione di grave disagio economico, o di particolare vulnerabilità, per cui la spesa per il canone di locazione rappresenta un onere superiore al 20% del reddito netto
 
I beneficiari del contributo sono i nuclei familiari di pensionati anziani non morosi ed il contributo è utilizzabile solo il per pagamento di canoni futuri.
 
Il contributo viene erogato direttamente al proprietario e può avere un importo massimo di € 1.500,00 ad alloggio/contratto ed è finalizzato:
 
·       a compensare a scomputo i canoni di locazione futuri a fronte della sottoscrizione dell’impegno a non aumentare il canone per 12 mesi;
·       oppure a rinnovare il contratto alle stesse condizioni, se in scadenza;
·       oppure ancora a sottoscrivere un nuovo contratto a canone concordato, se in scadenza.
 
L’avviso è aperto ed è possibile presentare la domanda fino a quando ci saranno risorse disponibili.
 
Per presentare la domanda è necessario:
-      essere cittadini residenti nel Comune di Milano;
-      essere residenti, almeno un componente del nucleo familiare, da almeno 5 anni nel territorio della Regione Lombardia;
-      abitare in un alloggio in affitto con un contratto di locazione sul libero mercato o in alloggi assegnati in godimento o in alloggi definiti Servizi Abitativi Sociali;
-      avere un reddito che proviene esclusivamente da pensione di lavoro/di vecchiaia/di anzianità e/o assimilabili;
-      non essere morosi e non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione;
-      non essere in possesso di alloggio adeguato in Regione Lombardia;
-      avere un’attestazione ISEE inferiore o uguale a € 15.000,00;
-      non essere titolari di un contratto di affitto che preveda la formula del “patto di futura vendita”.
 
La domanda di contributo si presenta utilizzando il modulo che trovate QUI insieme alla documentazione richiesta. 
 
Il modulo, compilato e sottoscritto, può essere inviato:
1.     a mezzo posta elettronica certificata (pec) all’indirizzo milanoabitare@pec.it
2.     oppure può essere presentato presso la sede di Milano Abitare nei giorni ed orari previsti di apertura al pubblico
3.     inviato tramite raccomandata con A/R a questo indirizzo:
Agenzia Sociale per la Locazione - Milano Abitare 
Via Felice Orsini,21 c/o Villa Scheibler
20157 Milano
 
 
Per consultare il bando e scaricare il modulo di domanda CLICCA QUI 
Per informazioni scrivi a info@milanoabitare.org o telefona al 347 800 3805.

 

Aggiornato il: 18/05/2022